ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ATTUALITÀ » Women’s Fiction Festival

Women’s Fiction Festival

Festival Internazionale di Narrativa Femminile - XIII edizione Matera, 28.29.30 settembre 2017.

womanTorna il Women’s Fiction Festival: programma e ospiti della prossima edizione

Equi-libri
Il mondo è fatto per finire in un bel libro

Un lungo fine settimana, denso di incontri riguardanti i libri e gli “Equi-libri”- tema guida della kermesse organizzata da Matera Letteratura. Più di venti case editrici, ventotto presentazioni di libri, trenta autrici e autori internazionali e nazionali, quindici incontri in cinque scuole, un evento formativo per i detenuti nel carcere di Matera, due laboratori artistici e filosofici rivolti ai bambini della scuola primaria, una maratona di editing collettivo, il coinvolgimento di una decina di spazi cittadini, due mostre, il premio letterario La Baccante: sono solo alcuni dei numeri della tredicesima edizione del Women’s Fiction Festival in programma a Matera dal 28 al 30 settembre 2017.

Equi-libri. Il mondo è fatto per finire in un bel libro: i protagonisti del mondo della letteratura, del giornalismo, della scienza tracciano gli equilibri possibili, raccontando storie di amore e di guerra, di realtà e fantasia, di fughe e bugie, di quotidianità e voglia di cambiamento, nella consapevolezza che ogni qualvolta si desideri fare un passo in avanti nella vita, ci si deve assumere il rischio di perdere l’equilibrio. La genitorialità è il fil rouge di diversi incontri, che vedono protagoniste alcune delle voci più apprezzate di questo ultimo anno. Giovedì 28 settembre Teresa Ciabatti, seconda classificata al Premio Strega 2017, presenta La più amata (Mondadori), che racconta il rapporto padre-figlia e un’infanzia bruscamente interrotta, a seguire Laura Calosso, autrice del romanzo La stoffa delle donne (Sem); venerdì 29 settembre Antonella Lattanzi, autrice di Una storia nera (Mondadori), e Anna Giurickovic Dato, autrice di La figlia femmina (Fazi), si confrontano su storie forti, con donne ambigue alle prese con funambolici equilibri; sabato 30 settembre Alessandro Garigliano, autore di Mia figlia, Don Chisciotte (NN), e Carmen Pellegrino, autrice di Se mi tronassi questa sera accanto (Giunti), conversano con la giornalista e scrittrice Annarita Briganti su legami famigliari utopici, mentre la conduttrice radiofonica Loredana Lipperini con L’arrivo di Saturno (Bompiani) riflette su letteratura, finzione e l’impatto di internet sul mondo dei libri. A raccontare i sentimenti al maschile, la quotidianità e le bugie, ci saranno gli scrittori Lorenzo Marone, autore di La tristezza ha il sonno leggero (TEA) e Federico Baccomo, autore di Anna sta mentendo (Giunti).

Anche nella XIII edizione il Festival mantiene la sua doppia anima e si conferma un evento sia per i lettori sia per gli scrittori: crea ponti nell’industria editoriale, avvicina chi scrive a chi pubblica romanzi di ogni genere, promuove i libri e la letteratura nelle piazze, nelle scuole, tra la gente per avvicinare il pubblico alla lettura. Ritornano il Congresso internazionale per gli scrittori – l’unico in Italia dedicato agli addetti ai lavori in cui le realtà editoriali, non solo italiane, si confrontano – e la Borsa del Libro, momento chiave del Women’s Fiction Festival, in cui gli agenti e gli editor presenti saranno disponibili per colloqui a tu per tu con i partecipanti provenienti da diversi paesi del mondo. Il pitching dura 10 minuti, il tempo giusto per poter raccontare la propria idea o la propria storia sotto forma di sinossi. L’opportunità è unica: si può essere valutati, rifiutati, scelti e/o pubblicati.

Altri ospiti dell’edizione 2017: Tommaso Avati, Giulia Beyman, Flavia Borelli, Cristina Cassar Scalia, Luigi Catalani, Gianluca Caporaso, Francesca Cecca, Mark Dawson, Tiziana D’Oppido, Flumeri & Giacometti, Alessandro Garigliano, Gabriella Genisi, Paola Gianinetto, Sabrina Grementieri, Gabriella Greison, Francesco Gungui, Monica Lombardi, MariaGiovanna Luini, Lorenzo Marone, Roberta Marasco, Alessandro Milan, Teresa Petruzzelli, Filippo Radogna, Felicita Scardaccione, Valeria Sperti, Giuseppe Stampone, Adele Vieri Castellano.

Media Partner: Donna Moderna – rivista leader nel settore dei media femminili: il direttore Annalisa Monfreda e la giornalista Isabella Fava guidano la maggior parte degli incontri con le autrici.

Organizzazioni e associazioni coinvolte: Centro Formazione Supereroi, Ilmiolibro, Federazione Unitaria Italiana Scrittori, Festival della Divulgazione, Ewwa, Consorzio Matera Diffusa/Matera Alberga,  Casa Netural, WikiMedia Italia, Risvolta, Arcigay, Agedo Matera, Città che legge, Agata Volontari contro il cancro.

Il Women’s Fiction Festival è patrocinato dal Mibact, Polo Museale della Basilicata, Comune di Matera, sostenuto da Regione Basilicata, Presidenza della Giunta, Ufficio Sistemi Turistici e Culturali, Cooperazione Internazionale. Hanno dato il loro contributo: Fondazione Carical, Banca di Credito Cooperativo di Laurenzana e Novasiri, Reedsy, Kobo e Dolceamaro Srl.

Il programma completo è disponibile sul sito: www.womensfictionfestival.com

WOMEN’S FICTION FESTIVAL: UNA PRODUZIONE CULTURALE DI MATERA LETTERATURA
Via San Francesco 1 – 75100 Matera Cell: 333-5857933