ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » Arese, ASSOCIAZIONI, COMUNI » UNI TER – Attività di Novembre 2018

Uniter AreseIl nuovo anno accademico è iniziato come d’abitudine con grande fermento. Dopo la partecipazione alla Festa delle Associazioni e a Puliamo il mondo, hanno avuto inizio i corsi e tutte le attività collaterali, ancora dislocate in tante sedi differenti – in attesa dell’apertura della Casa delle Associazioni – per poter soddisfare un numero sempre crescente di soci, che hanno già superato il migliaio.

La prima conferenza del mese – alle ore 15 all’Auditorium – si terrà giovedì 8 novembre e ricorderà il centenario della fine della prima Guerra Mondiale con l’incontro dal titolo 4 novembre 1918. Da Caporetto a Vittorio Veneto in cui MICHELE AMATO tratterà l’ultimo periodo del conflitto, quello che parte dalla disfatta di Caporetto alla vittoria finale. Un anno così pieno di cambiamenti da far affermare a molti storici che “dopo Caporetto inizia un’altra guerra”.

Michele Amato, dopo una brillante carriera lavorativa in banca, ha potuto finalmente dedicarsi a tempo pieno alle sue passioni per la storia e per il cinema, trasmettendo le sue conoscenze e interessi in apprezzati e seguiti corsi e conferenze all’UNI TER.

Giovedì 15 novembre, con la conferenza Sulle ali del rock il relatore DOMENICO PREITE tornerà a ripercorrere gli ultimi cinquant’anni della sua passione per la musica rock, facendola rivivere con tanti ascolti e contributi video.

Domenico Preite, oltre che amante del rock, è conosciuto come collezionista esperto di minerali e grazie a questa passione svolge frequentemente conferenze specializzate in ambiti universitari e in musei naturalistici. Da alcuni anni è docente di informatica all’UNI TER.

Il 22 novembre l’antiquario FRANCO BONATELLI presenterà Incontro ravvicinato con l’antiquariato, con l’intento di far avvicinare al mondo dell’antiquariato e dell’arte più in generale, attraverso la sua professionalità e la sua lunga l’esperienza. Il relatore illustrerà le realtà e le dinamiche del mercato e cercherà di fornire gli strumenti per capire, valutare e distinguere il vero dal falso.

Franco Bonatelli è architetto, professore di storia dell’arte e perito del collegio lombardo; ha svolto per più di quarant’anni l’attività di antiquario e restauratore nel suo negozio e nel suo laboratorio a Milano.

Giovedì 29 novembre è prevista una conferenza di carattere medico. ANTONELLA GOMITONI terrà l’incontro Conoscere l’ictus. Spiegherà che cos’è, come si può prevenirlo, come si cura, cosa si può fare una volta insorto e la corretta riabilitazione.

Antonella Gomitoni è medico, specialista in neurologia, da poco in pensione, è stata Direttore della Struttura semplice Stroke Unit, presso la Struttura complessa di neurologia dell’Ospedale di Saronno, dove era anche responsabile del centro per diagnosi e cura delle cefalee.

Attualmente svolge l’attività di neurologo presso  alcuni ambulatori medici.