ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ATTUALITÀ, COMUNI » SANITA’, ASSESSORE WELFARE: 2,5 MILIONI A ASST RHODENSE PER PRESA IN CARICO PAZIENTI CRONICI

“Ancora un sostegno concreto alla nostra sanità. Abbiamo, infatti, assegnato 2.500.000 euro all’ASST Rhodense e ai presidi ospedalieri di Rho, Passirana, Garbagnate e Bollate. Importanti risorse che si aggiungono ai circa 5 milioni di euro già investiti in questo territorio nel corso del 2017 e che sono destinate all’implementazione dei sistemi informativi per la presa in carico dei pazienti cronici in attuazione della riforma del sistema sociosanitario. Sono molto orgoglioso perché siamo l’unica regione a investire così tante risorse regionali nella sanità”.

Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia in merito agli investimenti approvati con il “Programma Regionale Straordinario Investimenti in Sanità”.

“La somma – ha spiegato il direttore generale dell’ASST Rhodense – è quasi interamente destinata allo sviluppo del progetto aziendale per la presa in carico dei pazienti cronici e fragili e riguarda i tutti i Presidi Ospedalieri del nostro territorio. In particolare sono destinate all’attivazione del Centro Servizi, all’informatizzazione del processo di gestione del Piano di Cura Individuale fortemente integrato tra ospedale e territorio. Sempre nella logica della continuità delle cure daremo avvio alla cartella clinica elettronica”.