ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » CINEMA, COMUNI, Milano » Roldano Lupi

Roldano Lupi

Dal 14 novembre all'1 dicembre MIC - MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA

lupiROLDANO LUPI
L’antidivo del cinema italiano

Dal 14 novembre all’1 dicembre 2017 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema Fondazione Cineteca Italiana presenta ROLDANO LUPI. L’ANTIDIVO DEL CINEMA ITALIANO, rassegna cinematografica dedicata all’attore milanese Roldano Lupi.

Lupi si afferma come attore negli anni del dopoguerra lavorando con registi del calibro di Ferdinando Maria Poggioli, Alberto Lattuada, Pietro Germi.

Nonostante la presenza in film di grande successo, non raggiunse mai la fama di divo nazionale, forse perchè spesso interprete di figure negative e ciniche.

Per questo motivo la Cineteca ha deciso di dedicargli un omaggio per ricordare le sue più grandi interpretazioni e riscoprire le qualità di un attore di rilevanza europea.

IL PROGRAMMA DELLA SERATA

Martedì 14 novembre
h 17 Il cappello da prete
Ferdinando Maria Poggioli, tratto dal romanzo Il cappello del prete di Emilio De Marchi, Italia, 1944, 90’, b/n. Con Roldano Lupi, Lida Baarova.
Un nobile dissoluto uccide un prete e, dopo averne gettato il corpo in un pozzo, ne deruba le ricchezze per continuare senza problemi la sua vita di bagordi. Ma il rimorso lo porterà inesorabilmente alla pazzia.
Pellicola proveniente da Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale.

Mercoledì 15 novembre
h 15 La freccia nel fianco
Alberto Lattuada, tratto dall’omonimo romanzo di Luciano Zuccoli, Italia, 1945, 90’, b/n. Con Mariella Lotti, Roldano Lupi.
Nicoletta Dossena, felicemente sposata, abbandona il marito per divenire l’amante di un pianista, suo lontano amore di gioventù. Quando scopre di essere d’impaccio alla carriera dell’artista, la donna si uccide.
Pellicola proveniente da Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale.

h 17 Il testimone
Pietro Germi, Italia, 1945, 98’, b/n. Con Roldano Lupi, Marina Berti.
Un uomo, presunto assassino, sta per essere condannato a morte. Alla condanna si è arrivati grazie alla deposizione di un testimone. Questi però, non più sicuro dell’infallibilità della sua testimonianza, ritratta.

Venerdì 17 novembre
h 15.00 Il delitto di Giovanni Episcopo
Alberto Lattuada, tratto dal romanzo Giovanni Episcopo di Gabriele D’Annunzio, Italia, 1947, 94’, b/n. Con Aldo Fabrizi, Alberto Sordi, Roldano Lupi.
Giovanni Episcopo, modesto impiegato d’archivio, viene stregato dall’avvenente Ginevra che porterà all’altare. In un matrimonio infelice Giovanni sarà costretto a sopportare molte umiliazioni, tranne una.

Martedì 21 novembre
h 17.00 Sissignora
Ferdinando Maria Poggioli, tratto dal racconto La servetta di Masone di Flavia Steno, Italia, 1941, 80’, b/n. Con Maria Denis, Roldano Lupi.
Dopo essere rimasta sola in seguito alla morte della zia, la dolce Cristina Zumio trova impiego come domestica. Il destino le riserva amare sorprese, ma lei vive tutto con ecumenica rassegnazione.
Pellicola proveniente da Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale.

Venerdì 24 novembre
h 15.00 Il cappello da prete
Ferdinando Maria Poggioli, tratto dal romanzo Il cappello del prete di Emilio De Marchi, Italia, 1944, 90’, b/n. Con Roldano Lupi, Lida Baarova. Replica.

Martedì 28 novembre
h 17.00 La freccia nel fianco
Alberto Lattuada, tratto dall’omonimo romanzo di Luciano Zuccoli, Italia, 1945, 90’, b/n. Con Mariella Lotti, Roldano Lupi. Replica.

Mercoledì 29 novembre
h 15.00 Sissignora
Ferdinando Maria Poggioli, tratto dal racconto La servetta di Masone di Flavia Steno, Italia, 1941, 80’, b/n. Con Maria Denis, Roldano Lupi. Replica.

Giovedì 30 novembre
h 17.00 Il delitto di Giovanni Episcopo
Alberto Lattuada, tratto dal romanzo Giovanni Episcopo di Gabriele D’Annunzio, Italia, 1947, 94’, b/n. Con A. Fabrizi, A. Sordi, R. Lupi. Replica.

Venerdì 1 dicembre
h 15.00 Il testimone
Pietro Germi, Italia, 1945, 98’, b/n. Con R. Lupi, M. Berti. Replica.

Modalità d’ingresso al MIC – Museo Interattivo del Cinema
Biglietto intero € 6,50; ridotto con Cinetessera € 5