ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » COMUNI, Rho » Rho: La Polizia Locale arresta due persone nel parcheggio di Corso Europa

Rho: La Polizia Locale arresta due persone nel parcheggio di Corso Europa

Operazione effettuata durante un controllo delle aree di parcheggio pubblico. Tra i due arrestati anche uno colpito da “Ordine di Cattura e Carcerazione”.

controlliSabato 2 dicembre la Polizia Locale ha arrestato due persone nel parcheggio di Corso Europa durante uno dei controlli disposti dal Comando di Rho a tutela delle aree di parcheggio pubblico.

Le attività di controllo sono operative già da tempo nei parcheggi di via Redipuglia, Europa, Poste, Santuario e sono finalizzate a garantire una maggiore sicurezza generale, soprattutto di chi parcheggia il proprio veicolo in queste aree.

L’Assessore a Polizia Locale, Sicurezza e protezione civile, Maria Rita Vergani, commenta: “Su nostra indicazione la Polizia Locale svolge ormai in modo costante i controlli nei parcheggi, per verificare che non si arrechi disturbo a nessuno dei fruitori delle aree di sosta. La Polizia Locale proseguirà con presidi e controlli in tutta la città, volti a migliorare e garantire la sicurezza dei nostri cittadini.“

Di recente erano giunte segnalazioni sia all’Assessorato alla Sicurezza che al Comando, che ponevano all’attenzione due fenomeni, ovvero quello dei venditori abusivi e quello della questua insistente svolta con modalità inadeguate.

Da attività di osservazione preliminare della Polizia Locale in borghese, si è accertato, che i numerosi “venditori” nordafricani, all’arrivo di conducenti soprattutto donne, si avvicinavano e fisicamente si posizionavano in gruppo di due o tre soggetti nei pressi del veicolo con una azione non volta alla vendita, ma tale da intimorire i conducenti, che, per poter sostare o riprendere i propri veicoli e non essere importunati, cedevano moneta pur di farli allontanare.

Si è così concordata un’attività sinergica tra Uffici della Polizia Locale, Annonaria e Commerciale, Ufficio Pronto intervento e Controllo del Territorio, in modo da eseguire i controlli, dai quali sono state accertate le vendite abusive, sanzionate amministrativamente e anche attraverso i sequestri della merce. Inoltre si è proceduto il 23 novembre 2017 presso il parcheggio del Santuario C.so Europa all’arresto per resistenza ai Pubblici Ufficiali del Senegalese F.M. trentenne di Legnano, già arrestato in passato per stato di clandestinità e altri reati proprio dalla Polizia Locale di Rho e che nel frangente non voleva farsi identificare e aggrediva gli Agenti. E’ stato processato per direttissima ed è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Sabato pomeriggio 2 dicembre nel parcheggio di via Redipuglia è stato controllato, identificato e arrestato S.R.C. classe 1986 nomade di etnia Rom colpito da “Ordine di Cattura e Carcerazione” emesso dal Tribunale di Milano per reati vari contro il patrimonio, lo stesso è stato associato alla Casa Circondariale di San Vittore di Milano.

Durante le attività di Polizia, nei parcheggi tra i cespugli delle aiole, sono state pure recuperate 2 biciclette compendi di furto a Milano dal sistema “Bike Sharing” dalle quali era stato asportato il sistema di localizzazione gps.