ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ASSOCIAZIONI, COMUNI, Garbagnate Milanese, Rho » Prime gare dopo la pausa estiva per le ragazze di Ginnastica Rho Cornaredo

Prime gare dopo la pausa estiva per le ragazze di Ginnastica Rho Cornaredo

Sabato 22 settembre a Desio si è disputato il torneo amichevole di inizio stagione.

bisiSabato 22 settembre a Desio si è disputato il torneo amichevole di inizio stagione, al quale Ginnastica Rho Cornaredo ha iscritto Petra Lamberti e Shanti Bakshi, due ginnaste junior in preparazione per i prossimi campionati. Shanti si è esibita per prima nell’esercizio alla palla dove ha dimostrato padronanza dell’attrezzo, mentre purtroppo nell’esercizio alla clavette ha commesso qualche errore. Petra invece ha esordito con l’esercizio alle clavette, commettendo alcune  imprecisioni, mentre successivamente al nastro ha riscattato la prova precedente con una buona esecuzione. Ha accompagnato le ginnaste in gara la tecnica Claudia Ceccon mentre  la D.T. Laura Lazzaroni era presente in giuria. Questo torneo è servito alle tecniche presenti per rivedere alcuni passaggi degli esercizi e alle ginnaste per “rompere il ghiaccio” in vista delle future gare ufficiali.

Domenica 23 settembre ad Arcore si è svolta la I prova Regionale del Campionato squadre allieve GOLD 1- 2- 3. Ginnastica Rho Cornaredo schierava ben 3 squadre: due squadre nella categoria allieve “3”, e una squadra nelle allieve “2”.

La prima squadra allieve “3” composta da Giorgia Pagliosa, Marta Zazzi, Alice Giambattista, Camilla Torella e Nadia Mezzanzanica grazie alla somma dei punteggi degli esercizi, collettivo a corpo libero, valutato con il  secondo miglior punteggio in questa categoria, e in successione cerchio e palla e con l’esecuzione individuale alla fune si è classificata al terzo posto.
Molto bene anche la seconda squadra allieve ”3” composta da Aurora Rizzitiello, Federica Raimondi, Martina Rigos, Giorgia Tarquinio e Lucrezia Petroniro, che si è aggiudicata la settima posizione. Nota di merito anche per loro nell’esercizio collettivo a corpo libero giudicato anch’esso come secondo miglior punteggio. Non altrettanto bene purtroppo la squadra delle più esperte allieve “2” composta da Ludovica Conte, Phalara Maggi e Alessia Bianchin. Nell’esercizio collettivo a corpo libero queste ginnaste si sono dimostrate ben determinate, mentre negli esercizi in successione con gli attrezzi fune e palla, cerchio a coppia e individuale alle clavette hanno commesso alcuni  errori che hanno compromesso il risultato di gara e si sono classificate al 14’ posto.

Ad accompagnare  le ginnaste erano presenti le tecniche Claudia Ceccon e Beatrice Bisi, tra il pubblico a fare il tifo Giulia Mainini e Daniela Biallo, mentre la D.T. Laura Lazzaroni, era presente in giuria. Tutto lo staff tecnico presente ha espresso soddisfazione per le buone prestazione delle ragazze in gara ma anche il rammarico per gli errori commessi che dovranno essere evitati nel prossimo appuntamento che sarà a Pavia domenica 7 ottobre per la II prova.

bisi1