ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » COMUNI, Rho » Polizia Locale di Rho: attività svolta nel 2017

Polizia Locale di Rho: attività svolta nel 2017

Le statistiche operative dell’anno appena concluso.

comune di rhoL’Amministrazione Comunale e il comandante della Polizia Locale, Antonino Frisone, tracciano un bilancio dell’attività del Comando svolta nel 2017.

Le donne e gli uomini della Polizia Locale anche nel 2017 sono stati impegnati nelle molteplici attività dei compiti istituzionali; numerose le indagini non solo per scoprire gli autori di reati predatori e volte alla tutela del patrimonio, ma anche in campo ambientale, dove gli accertamenti condotti dall’Ufficio Ambiente e Territorio hanno permesso di scoprire i responsabili di scarichi abusivi soprattutto in campo edile con il ripristino delle aree oggetto di abbandono incontrollato di rifiuti.

Non meno importanti i progetti/obiettivo voluti dall’Assessorato alla Sicurezza, riguardanti gli studi di fattibilità sul territorio comunale del cosiddetto “controllo di vicinato” nelle frazioni rhodensi e sul “cyber bullismo” nelle scuole, progetto questo ultimo richiesto anche in altri Comuni lombardi.

Sono stati innumerevoli i servizi prestati in “convezione” con il Comune di Milano e altri Comuni presso l’area di Fiera Milano, resi operativi con una convenzione ad hoc stipulata recentemente proprio con Fiera Milano Spa. Durante le manifestazioni, che complessivamente hanno richiamato milioni di visitatori sul territorio, i servizi di Polizia Locale hanno garantito il normale e pacifico afflusso e deflusso delle persone e delle migliaia di veicoli.

Tra le tante attività, si evidenziano la “revisione straordinaria dei Pass Disabili”, con il contestuale ritiro dei permessi ai non più aventi diritto, la partecipazione al nuovo piano della sosta e ai servizi operativi con le altre Forze dell’Ordine in materia di “sicurezza urbana”: uno su tutti la presenza rafforzata al mercato settimanale per la verifica degli accessi e della sicurezza generale.

Non sono mancate le azioni richieste dal Tribunale dei Minori e altri Enti,  coordinate con i Servizi alla Persona del Comune, volte alla tutela dei minori e alla frequenza scolastica.

Il Sindaco di Rho, Pietro Romano, dichiara: “Molte sono le attività svolte dalla nostra Polizia Locale, alla quale chiediamo sempre maggiore impegno: si va dalla gestione ordinaria della viabilità e controllo del territorio a complesse indagini di Polizia Giudiziaria anche per reati ambientali, che hanno portato importanti risultati. Voglio quindi ringraziare il Comandante Antonino Frisone e tutto il Comando di Polizia Locale per l’attività che hanno svolto durante l’anno passato. In questi anni si è anche consolidata la collaborazione con tutte le Forze dell’ordine per assicurare un puntuale controllo del territorio rhodense.”

L’Assessore a Polizia Locale, Sicurezza e protezione civile, Maria Rita Vergani, commenta: “Anche nell’anno appena trascorso, e sono i numeri e i risultati raggiunti a confermarlo, l’impegno della Polizia Locale sia nell’attività di prevenzione che di controllo del territorio è stato davvero importante e i nostri agenti di Polizia Locale non hanno mai fatto mancare il loro contributo, a fronte di qualsiasi necessità, anche in collaborazione con le altre forze di polizia. Sarà nostro impegno, come amministrazione, migliorare gli strumenti a loro disposizione per garantire quella sicurezza che i cittadini ci chiedono essere sempre più puntuale ed efficace: confido anche nella collaborazione degli stessi cittadini, che con le loro preziose segnalazioni, espressione della migliore attività di cittadinanza attiva, permettono di migliorare, sotto diversi aspetti e soprattutto riguardo alla sicurezza, la vivibilità della nostra città.”   

Le statistiche evidenziano un lavoro costante e risposte concrete all’utenza in termini di intervento soprattutto viabilistico e della sicurezza stradale.La Centrale Operativa ha registrato 20.214 contatti per informazioni, richieste intervento, attività di Polizia Locale, di cui 2.320 interventi con invio di personale sul posto.

Sono stati rimossi o recuperati in totale 202 autoveicoli, di cui 175 veicoli rimossi per infrazioni stradali e rinvenuti, 6 per compendio furto e 21 per altri motivi.

Presso il front office del Comando “Savarino” si sono presentate 10.000 persone per la fruizione di servizi, di cui 1766 persone con relativo pass sono state indirizzate all’ufficio competente per lo svolgimento di pratiche personali.

Si è proceduto a consegnare a circa 4.000 cittadini gli stampati relativi all’attività di tutti gli Uffici, dando assistenza in molti casi ove richiesta e/o necessaria.

Nello specifico:

N° 2.800 Modulistica
N° 420 Pass per diversamente abili
N° 385 Autorizzazioni rilasciate a vario titolo da altri uffici.

Definizione pratiche e consegna Cartelli di Passi – Carrai, Rapporti Incidenti, Pubblicità.

Ritiro giornaliero della corrispondenza pervenuta al Front-Office dall’Ufficio Postale e da altri corrieri, smistandola all’Ufficio Comando.

Nel corso del 2017 sono state rilasciate 411 autorizzazioni temporanee di occupazione suolo pubblico e sono stati stilati 600 verbali di presa visione in base agli artt. 80, 126/bis, 180, 181,286 del C.d.S. – Codice della Strada ed inoltrati agli uffici o organi di Polizia accertatori.

La Polizia Locale risulta anche il luogo dove i cittadini consegnano gli oggetti rinvenuti, che nel 2017 sono stati 87 di cui 40 restituiti, si aggiungono 70 pass persone disabili recuperati, perché assegnatari deceduti.

CONTROLLO DEL TERRITORIO

Durante il 2017 sono stati rilevati 283 sinistri stradali, di cui 148 con feriti (261 incidenti con 151 feriti nel 2016), 7 con fuga del conducente dal luogo del sinistro.

Sono state denunciate in stato di libertà 68 persone e 7 sono state tratte in arresto in flagranza di reato per lo più per spaccio di sostanze stupefacenti. I reati maggiormente riscontrati sono quelli contro il patrimonio, oltre a quelli stradali per guida in stato di ebbrezza o fuga. Sono state delegate 68 indagini su procura delle altre Forze dell’Ordine Procure.

SANZIONI CODICE DELLA STRADA E AMMINISTRATIVE:
Sono state accertate 19.002 infrazioni per un totale di Euro 1.722.755,95 (in calo rispetto al 2016 che ha registrato 21.000 infrazioni per un totale di circa 2 milioni di euro), di cui sono stati già pagati Euro 1.053.289,46 per sanzioni amministrative e per 70 sanzioni di altra natura Euro 41.000; 129 sanzioni per autovetture non coperte da assicurazione obbligatoria; 8 conducenti sorpresi per guida senza patente; 211 senza la prescritta revisione; 7 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o ebrezza alcoolica, oltre a 9.000 i divieti di sosta.

POLIZIA ANNONARIA E COMMERCIALE
La Polizia Annonaria e Commerciale effettua i controlli sulle attività commerciali, fiere e mercati.

Attività                                                                                Numero/quantità
Controlli strutture ricettive                                                              40
– pubblici esercizi – attività commerciali
– emissioni sonore ecc.

Controlli mercati settimanali (centrale e rionali)                                   280

Verbali di sequestro / rinvenimento merce                                           32

totale merce deperibile consegnata alla mensa Caritas                          900 kg. circa
/ associazioni

totale fiori rinvenuti da vendite abusive e inoltrati al macero                  520 mazzi circa

totale oggetti vari rinvenuti da vendite abusive                                      65
(accendini, borsellini, guanti ecc.)

Verbali di contestazione per violazioni varie                                           14
sede fissa e ambulante

Tavoli tecnici / conferenza servizi                                                           20

Controllo sacchettino cani                                                                    3

UFFICIO AMBIENTE E TERRITORIO

L’Ufficio ha effettuato 187 sopralluoghi e 10 indagini delegate in materia ambientale.

Nel campo dell’edilizia sono stati aperti 43 fascicoli con 8 comunicazioni di reato.

Sono stati aperti 53 fascicoli con 8 comunicazioni di reato nel campo dell’ecologia, oltre a 44 verbali amministratici elevati in violazione di regolamenti.

SECURITY POINT (SERVIZI TERRITORIALI PRESIDIO/QUARTIERE)

Oltre a svolgere servizio operativo esterno, il Security Point ha svolto altresì servizio d’ufficio interno per l’istruzione ed evasione delle seguenti pratiche amministrative:

·           n. 351 notifiche;

·           n. 118 documenti ritiro/consegna patenti;

·           n. 109 domande di pubblicità temporanea;

·           n. 43 verbali di contestazione violazione art. 234-11 Codice della Strada (pubblicità abusiva);

·           n. 42 atti di diffida per la rimozione di cartelli pubblicitari non autorizzati;

·           n. 17 autorizzazioni pubblicità veicolare;

·           n. 58 atti delegati A.G. e FF.PP;

UFFICIO LAVORI STRADALI E PERMESSI

La Polizia Locale ha effettuato le seguenti attività nell’abito dei lavori stradali e dei conseguenti permessi:

·        n. 31 sopralluoghi per regolarizzazioni/autorizzazioni di passi carrai con relativo parere viabilistico ;

·        n. 141 ordinanze temporanee relative a lavori stradali e chiusure ;

·        n. 97 sopralluoghi effettuati x verificare segnalazioni, sopralluoghi con UT e lavori stradali ;

·        n. 24 sopralluoghi x stalli invalidi ;

·        n. 472 autorizzazioni x trasporti eccezionali ;

·        n. 421 TOSAP ;

 

EDUCAZIONE STRADALE

 

Nell’anno scolastico 2016/2017, sono stati coinvolti 469 bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia elementari e medie rhodensi

Si consolida sempre di più il coinvolgimento dei più giovani nell’attività di educazione stradale, sempre molto apprezzata e richiesta dalle scuole locali e non.