ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » CINEMA, COMUNI, Milano » Olivier Assayas – Lo sguardo inquieto

Olivier Assayas – Lo sguardo inquieto

Cinema Spazio Oberdan Milano Dal 30 luglio al 12 agosto 2018

filmDal 30 luglio al 12 agosto 2018 Fondazione Cineteca Italiana presso Cinema Spazio Oberdan di Milano presenta OLIVIER ASSAYAS. Lo sguardo inquieto, sei film per testimoniare l’arte cinematografica di Olivier Assayas (1955), autore francese arrivato alla regia dopo essere stato per oltre 5 anni critico della celebre rivista «Cahiers du Cinéma», quindi con un percorso analogo a quello dei maestri della Nouvelle vague (François Truffaut, Jean-Luc Godard, Jacques Rivette…).

Acutissimo pensatore di cinema, regista multiforme, eclettico, dallo sguardo da sempre giovane e aperto alla molteplicità dei formati e delle pratiche.

In programma Qualcosa nell’aria, che gli vale il premio alla Miglior Sceneggiatura alla 69esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia; Sils Maria presentato in concorso alla 67ª edizione del Festival di Cannes, e il più recente Personal Shopper. interpretato da Kristen Stewart. Tra i titoli in programma, tre non sono mai stati distribuiti in Italia: Fin août, début septembre, Clean e il racconto corale L’Eau froide.

CALENDARIO PROIEZIONI
Cinema Spazio Oberdan Milano

Lunedì 30 luglio ore 21.15
L’Eau froide
R. e sc.: Olivier Assayas. Int.: Virginie Ledoyen, Cyprien Fouquet, Jean-Pierre Darroussin, Dominique Faysse. Francia, 1994, 92’, v.o. sott. it.
Parigi, 1972. Christine è un’adolescente introversa e turbata da una situazione famigliare complicata: genitori divorziati, madre, con la quale vive, non molto presente. Gilles, da parte sua, è un ragazzo insofferente per principio alle regole della società e ha un rendimento scolastico disastroso. Si conoscono, si piacciono, si mettono insieme. Un giorno Christine commette un furto in un supermercato. Scoperta, finisce in un istituto di correzione. Riesce a scappare e si ritrova con Gilles. I due, girovagando, si imbattono in una festa presso un casolare dove fanno amicizia con un gruppo di ragazzi e ragazze. Passano la notte con loro ballando fumando erba, mentre sul giradischi si alternano i brani più in voga del periodo. La mattina dopo Christine e Gilles decidono di partire insieme verso una meta non precisata.

Mercoledì 1 agosto ore 17.30
Qualcosa nell’aria
R. e sc.: Olivier Assayas. Int.: Clément Métayer, Lola Creton, Félix Armand, Dolores Chaplin, India Menuez. Francia, 2012, 122’.
Parigi, inizio anni ’70. Gilles è un giovane liceale appassionato di politica. Come i suoi compagni, esita tra un impegno radicale e delle aspirazioni più personali. Passando da relazioni amorose a rivelazioni artistiche, in un viaggio che attraverserà l’Italia e finirà a Londra, Gilles e i suoi amici dovranno fare scelte decisive in un periodo tumultuoso

Giovedì 2 agosto ore 21.15
Fin août, début septembre
R. e sc.: Olivier Assayas. Int.: Mathieu Amalric, Virginie Ledoyen, François Cluzet, Jeanne Balibar. Francia, 1998, 112’, v.o. sott. it.
Gabriel e Jenny si separano, ma c’è qualcosa che continua a legarli. Nasce un sentimento anche tra Gabriel e la giovane designer Anne, ma il primo deve anche stare vicino all’amico Adrien, scrittore di belle speranze che non riesce a replicare il successo degli esordi.

Venerdì 3 agosto ore 17.30
Sils Maria
R. e sc.: Olivier Assayas. Int.: Kristen Stewart, Juliette Binoche, Chloë Grace Moretz, Brady Corbet. FR./Ger./Svizzera, 2014, 124’, v.o. sott. it.
A 18 anni, Maria Enders ha raggiunto il successo interpretando in teatro il ruolo di Sigrid, giovane e ambiziosa ragazza il cui inquietante fascino conduce al suicidio una donna matura, Helena. Venti anni più tardi, al culmine della sua fama, riceve a Zurigo un prestigioso premio a nome di Wilhelm Melchior, autore e regista della pièce teatrale, il quale muore all’improvviso poche ore prima della cerimonia. A Maria Enders viene proposto di riportare in scena l’opera, ma questa volta dall’altra parte, nel ruolo di Helena.

Sabato 4 agosto ore 21.30
Clean
R. e sc.: Olivier Assayas. Int.: Maggie Cheung, Nick Nolte, Bèatrice Dalle, Jeanne Balibar. Fr./Can./UK, 2004, 111’, v.o. sott. it.
Emily Wong perde il compagno Lee Hauser, rockstar che muore per overdose. Lei stessa è reduce da una detenzione, e il reinserimento in società non è certo semplice. Famiglia inclusa, nella fattispecie il figlio Jay e il nonno Albrecht.

Lunedì 6 agosto ore 21.15
Personal shopper
R. e sc.: Olivier Assayas. Int.: Kristen Stewart, Lars Edinger, Sigrid Bouaziz, Nora Von Waldstatte. Francia, 2016, 105’.
Maureen è una giovane donna americana che vive a Parigi e lavora come personal shopper. Ha l’incarico di scegliere i vestiti ideali, con un budget stratosferico a disposizione, per una star esigente di nome Kyra. Maureen ha anche il dono di comunicare con gli spiriti. Cerca un contatto con l’aldilà per poter salutare definitivamente il fratello gemello Lewis, recentemente scomparso e per riappacificarsi con la sua perdita. Inizierà a ricevere ambigui messaggi inviati da un mittente sconosciuto. Entrerà in contatto con una presenza spettrale ma non è sicura che si tratti di Lewis.

Giovedì 9 agosto ore 21.15
Clean Replica

Venerdì 10 agosto ore 19.15
Fin août, début septembre Replica

Sabato 11 agosto ore 19.15
L’Eau froide Replica

Domenica 12 agosto ore 21
Sils Maria

Modalità d’ingresso al Cinema Spazio Oberdan
Piazza Oberdan Milano
Biglietto intero € 7,50
Ridotto con *Cinetessera € 6
Gratuito per ragazzi dai 16 ai 19 anni
*Cinetessera annuale € 10