ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » Senza categoria » L’Istituto Superiore di Sanità nomina Franca Di Nuovo – Direttore dell’Unità Operativa di Anatomia Patologia dell’ASST Rhodense

L’Istituto Superiore di Sanità, (ISS) al fine di dare applicazione alla legge sulla Medicina di Genere Specifica, ha istituito un tavolo tecnico nazionale costituito da esperti regionali.

A tale scopo l’ISS, in accordo con la direzione generale Welfare di Regione Lombardia, ha nominato la dottoressa Franca Di Nuovo, componente del tavolo tecnico-scientifico nazionale in rappresentanza  di Regione Lombardia.

Franca di Nuovo, direttore dell’Unità Operativa di Anatomia Patologica della ASST Rhodense e past president del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, a partire dal 2011 si è occupata di Medicina di Genere Specifica, branca trasversale del sapere sanitario, che garantisce a tutti, uomini e donne, la migliore appropriatezza dei trattamenti sanitari in ambito di prevenzione, diagnosi, terapia e riabilitazione.

La Medicina di Genere rappresenta e costituisce una scelta strategica di politica sanitaria, strumento di clinical governance che pone al centro il soggetto malato con le sue peculiarità.

Franca Di Nuovo si è distinta per il costante contributo alla individuazione di percorsi e attività in Regione Lombardia, in ambito clinico, di ricerca e di formazione, realizzando numerose attività formative e di divulgazione della Medicina di Genere rivolte sia agli operatori sanitari sia alla popolazione, sottoforma di corsi e convegni. Tali attività si sono potute realizzare grazie all’importante e costante supporto della Direzione Strategica della ASST Rhodense.

Il tavolo tecnico nazionale avrà lo scopo di formalizzare le linee di indirizzo contenute nei decreti attuativi a cui le tutte le istituzioni sanitarie dovranno attenersi nel rispetto della legge.