ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ASSOCIAZIONI » Grazie di cuore – Dalla Rete Banco Alimentare

Grazie di cuore – Dalla Rete Banco Alimentare

24 novembre 2018: Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (resoconto)

Banco Alimentare“Un atto di carità per tanti, per l’educazione di tutti”: questo amavano ripetere don Luigi Giussani e il Cavalier Fossati, presidente dell’azienda agroalimentare Star, i due uomini che ventidue anni fa hanno promosso in Italia la Giornata nazionale della Colletta alimentare, una iniziativa che sabato 24 novembre ha coinvolto oltre 150.000 volontari su tutto il territorio nazionale. Mosso da carità cristiana o semplicemente da una reale passione per l’uomo, un vero popolo di persone si implica nel più grande gesto di carità strutturato.

Anche a Rho e dintorni la Colletta ha suscitato grande interesse e partecipazione: la generosità di migliaia di rhodensi ha permesso a circa 900 volontari disposti nei 24 punti vendita della zona aderenti, di raccogliere 42 tonnellate di alimenti, sostenendo l’opera delle 17 strutture caritative del Rhodense convenzionate con la Rete Banco alimentare. Caratteristica della Colletta, infatti, è che i prodotti alimentari vengono redistribuiti sullo stesso territorio in cui vengono donati.

Il Banco Alimentare e il Centro di Solidarietà di Rho raccolgono il messaggio di speranza della Colletta, un gesto educativo con cui ognuno di noi può rispondere al bisogno con un immediato ed umile impegno. La realtà di evidente sofferenza e il “grido di speranza del povero” (cit. Papa Francesco) ci richiamano ad una domanda sul senso della nostra vita, degna di essere vissuta se risponde non solo ad una necessità materiale, ma soprattutto al desiderio di non essere soli e di poter sperimentare da subito una speranza anche per sé.

Ringraziando vivamente tutti coloro che hanno partecipato facendo la spesa, i numerosi volontari che hanno prestato braccia, gambe e cuore, invitiamo tutti a visitare il sito www.bancoalimentare.it e, per informazioni sull’attività sul nostro territorio, a scrivere all’indirizzo cds.rho@gmail.com.