ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ASSOCIAZIONI, COMUNI, Cornaredo, Rho » Fine settimana intenso per le ragazze di Ginnastica Rho Cornaredo

Fine settimana intenso per le ragazze di Ginnastica Rho Cornaredo

FINE SETTIMANA INTENSO PER LE 55 RAGAZZE DI GINNASTICA RHO CORNAREDO IMPEGNATE NELLE PROVE INTERREGIONALI DEL CAMPIONATO INDIVIDUALE GOLD, DEL CAMPIONATO REGIONALE SILVER E DEL CAMPIONATO DI RITMICA EUROPEA.

ritmica-europea-17-3Sulla pedana del Pala Ruffini di Torino si è svolta il 17/18 marzo la prova Interregionale di Zona Tecnica 1 del Campionato Individuale Gold Junior-Senior, decisiva per la qualificazione alla fase Nazionale.

Per Ginnastica Rho Cornaredo si erano qualificate Lamberti Petra e Bakshi Shanti.

Nella categoria Junior 2, Petra apriva la sua gara nel tardo pomeriggio di sabato alle clavette, ottenendo con una buona esecuzione il punteggio di 13,500, terzo miglior punteggio per questo attrezzo. Successivamente si esibiva al nastro e alla palla, senza commettere errori e perdite. Con la somma di questi 3 esercizi Petra centra la finale al cerchio, riservata alle migliori 15 ginnaste, classificandosi in 7’ posizione. Nell’ultima esecuzione al cerchio, purtroppo incappa in un errore che compromette la possibilità di accedere alla fase nazionale, riservata alle prime 5 ginnaste. Petra  conclude la gara in 11° posizione.

Shanti, invece esordiva domenica mattina nella categoria Junior 1 con l’esercizio alla palla, senza grosse sbavature, mentre alle clavette commetteva una perdita. Successivamente al nastro migliorava la sua prestazione con una buona esecuzione, ma questo non è stato sufficiente per ottenere l’ammissione alla finale al cerchio. Shanti, infatti termina la sua gara in 21’ posizione.

La D.T. Laura Lazzaroni, presente alla  gara in qualità di supervisore delle ginnaste junior, e la tecnica Claudia Ceccon, che ha accompagnato le ginnaste hanno manifestato, un po’ di rammarico per le mancate qualificazioni alla fase nazionale.

Giornata intensa anche per le ginnaste del gruppo Silver sabato a Gallarate. Letizia Cozzi alla sua prima gara in categoria LC guadagna il terzo gradino del podio con un’ottima esecuzione sia alle clavette che a corpo libero. Veronica Chessa si classifica quinta mentre Vittoria Bursese a causa di qualche errore scende in 15esima posizione. Per la categoria junior Angelica Scampoli si classifica 16esima seguita da Sahara Scotti in 27edima posizione, Quequesana Nayely termina invece in 21esima posizione. Qui le imprecisioni e qualche errore hanno influito molto sul loro punteggio. A seguire Martina Russo arriva ai piedi del podio in quarta posizione per una piccola imprecisione al cerchio mentre Alice Ladislao si classifica 17esima. Terminano la giornata le Senior. Sonia Papagna arriva 13esima, Giulia Russo 18esima e Martina Monfreda 22esima.
Le allenatrici Chiara Campi e Valentina Attisani presenti in gara dovranno lavorare intensamente per ottenere dalle ginnaste i miglioramenti indispensabili per le prossime gare.

Sabato 17 marzo, a Vedano Olona, si è svolta la prima prova squadre easy, silver, gold e master e la seconda prova Joy. del Campionato di Ritmica Europea.

Ginnastica Rho Cornaredo ha portato in pedana ben 40 ginnaste.

Ad aprire la gara nella categoria easy sono state le ginnaste del terzo livello alla loro prima esperienza di gara. La prima a scendere in pedana è stata Francesca Gareri con l’esibizione al corpo libero, ottenendo il 13esimo posto su  35 ginnaste iscritte. Nella seconda fase di gara si sono esibite le tre squadre composte da Sofia Bresciani, Aisha Leon Moré e Sveva Tumbarello (5° classificate), Ludovica Bartezaghi, Arianna Frigerio, Anna Giacomello e Alice Scotti (9° classificate), Noemi Amatuzzo, Elizabeth Beyene, Sofia Musolino e Martina Procopio (10° classificate).

Per la categoria Silver, ottimi risultati per le ginnaste del gruppo “New mini Gold”, che, al loro sordio, hanno ottenuto due primi posti rispettivamente all’esercizio al corpo libero, con Alice Giambattista, Lucrezia Pietroniro, Giorgia Tarquinio e Marta Zazzi, e nell’esercizio alle palle con Margherita Cattaneo e Nadia Mezzanzanica.

Per la categoria Gold sono scese in pedana Emma Carta, Giorgia Pagliosa, Federica Raimondi, Martina Rigos e Camilla Torella nell’esercizio con le 5 funi, che alla loro primissima esperienza in gare di squadra hanno portato a termine un ottimo esercizio, posizionandosi al primo posto.

Buona esecuzione anche per Francesca Arapaj, Giulia De Vivo, Alessia Geminiani e Aurora Rizzitiello che conquistando il secondo gradino del podio.

Salgono sul gradino più alto del podio, invece, Alessia Bianchin, Daniela Cattaneo e Phalara Maggi, con l’ottima esecuzione di un esercizio armonico e ben coreografato.

Infine, per la categoria Joy, sono scese in pedana le ginnaste del quarto livello. Ottimo risultato per Greta Ganci che conquista il secondo posto con una buona esecuzione a corpo libero. Per le allieve prima fascia in pedana anche Giada Comuzio, Ilaria Fornaroli e Giada Pennella. Per la seconda fascia invece hanno gareggiato con la fune Alice Gueli e Laura Fasan, mentre Angela D’Italia con la palla migliora la sua prestazione rispetto alla prova precedente. Infine per la terza fascia Anna Paola De Carli ha presentato un esercizio con la palla, mentre Giorgia Fornaroli e Chiara Vasile si sono esibite con il cerchio.

Soddisfatte le allenartici Beatrice Bisi, Giada Castelli, Noemi De Piccoli, Giulia Mainini e Daniela Biallo che hanno accompagnato le ragazze in gara.

gold-18-3-2gold-18-3ritmica-europea-17-3-2silver-17-3