ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ATTUALITÀ » Colonnelli

Colonnelli

“Come Dio Comanda (Canzoni di Sangue ad Alti Ottani)“ In cd ed in digitale

colonnelliCOLONNELLI
“Come Dio Comanda (Canzoni di Sangue ad Alti Ottani)“
Dal 23 febbraio 2018 in cd ed in digitale

Guarda il video “Come Dio Comanda”: https://youtu.be/2l1E7UT02CY

Anticipato dal singolo omonimo, esce in cd ed in digitale il 23 febbraio 2018 il nuovo e secondo album “Come Dio Comanda – Canzoni di Sangue ad Alti Ottani” della band grossetana Colonnelli, distribuito e promosso da (R)esisto.

Come Dio Comanda – Canzoni di Sangue ad Alti Ottani, ha il suono suono di una catastrofe imminente. Per tutte le sue undici tracce corre continuamente sul filo del rasoio, come un ordigno che sta per deflagrare, veloce, oscuro, minaccioso e ossessivo. Pubblicato a due anni di distanza dall’esordio “Verrà la Morte e Avrà i Tuoi Occhi” si presenta maggiormente heavy e thrash del suo predecessore, pur rimanendo legato comunque ad una forma canzone molto rock. Dall’andatura intricata e complessa, aggrappato ad una melodia, drammaticamente minore. Undici le tracce in totale, completamente inedite e scritte dalla band, fatta eccezione per la cover di “Festa Mesta”, rivisitazione Motorheadiana del celebre brano dei Marlene Kuntz. In bilico tra vendette sanguinarie e suggestioni motoristiche, cerca la sua forza, come da sempre per i brani dei Colonnelli, tra l’unione di un suono heavy e velocissimo, che parte da Ride The Lightning per arrivare fino ai Gojira, con il cantato in lingua Italiana, caratteristica divenuta ormai marchio di fabbrica Colonnelli.  Benzina ad altissimi ottani sempre pronta ad infuocare ed infuriare.

Tracklist: 01 Intro / 02 Amleto / 03 Come Dio Comanda / 04 V.M. 18 / 05 Sangue ad Alti Ottani / 06 Demoni e Viscere / 07 Il Blues del Macellaio / 08 L’impeto del Frastuono / 09 Interludio / 10 Festa Mesta / 11 Lochness

I Colonnelli si formano nel 2012 nella provincia di Grosseto, e con una formazione che vede come unico elemento stabile il Cantante/Chitarrista Leo Colonnelli, auto producono il loro primo EP ”Circo Massacro”. Il disco, che unisce sonorità riconducibili al thrash metal ,viene unito al cantato in Italiano, creando un sound molto lontano dal genere a cui fanno riferimento. Nel 2013 decidono di firmare con la (R)esisto Distribuzione, casa discografica di Ferrara, con la quale producono due singoli, “Masticacuore” e “Combustione Interna”. Entrambi i singoli si piazzano nelle classifiche del M.E.I. / Indie Music Like dei brani più trasmessi dalle radio indipendenti Italiane rimanendoci per diverse settimane. Nel frattempo il trio Grossetano si fa notare suonando spesso nel loro territorio, grazie ad esibizioni live molto energiche. A fine 2014 la band inizia a preparare il primo full length, cambiando formazione definitivamente e avvalendosi degli ottimi Bernardo Grillo alla Batteria, e Andrea Deckard al Basso. Il 18 dicembre 2015 esce in CD ed in tutti i negozi digitali il nuovo ed atteso album “Verrà La Morte E Avrà I Tuoi Occhi”, distribuito e promosso da (R)esisto. Partono così una serie di concerti volti alla promozione dell’album, sia in territorio nostrano che in giro per tutta la penisola. Nel Marzo del 2016 i tre tengono un ottimo concerto come supporter a Bologna in apertura degli storici IN.SI.DIA, mentre a Maggio entrano tra le 8 band finaliste per il Wacken Open Air Festival. Sempre nei primi mesi del 2016 la band realizza il video di un nuovo singolo, “Il Boccone Amaro”, brano che apre l’album “Verrà La morte e avrà i tuoi occhi”. In questo periodo vengono rilasciate all’incirca quaranta recensioni dove la band viene elogiata praticamente da tutte le fanzine d’Italia per il loro esordio, tanto che qualcuno griderà al capolavoro dopo aver ascoltato il loro disco. In estate iniziano subito a lavorare a nuovo materiale, concentrandosi per un anno intero alla scrittura e alla registrazione di un nuovo album. Il nuovo lavoro prende forma a metà del 2017 sotto il nome di “Come Dio Comanda / Canzoni di Sangue ad Alti Ottani”. Il nuovo disco comprende 10 tracce, tra queste una rivisitazione completa del brano “Festa Mesta” della storica band Cuneese Marlene Kuntz, da sempre gruppo di riferimento per i tre. Del singolo Festa Mesta viene realizzato un omonimo video lanciato in rete in piena estate, che riscuote un ottimo successo tanto che gli stessi Marlene Kuntz venendone a conoscenza decideranno di pubblicarlo sulla loro pagina ufficiale, complimentandosi con la band. Ad ottobre viene rilasciata la data di pubblicazione di Come Dio Comanda, secondo full length dei Colonnelli, previsto per il 23 Febbraio 2018.

I Colonnelli sono:
Leonardo Colonnelli (Voce e Chitarra)
Bernardo Grillo (Batteria)
Andrea Deckard (Basso e cori)

Registrato e mixato presso: The Shining Audio Studio
Distribuzione: (R)esisto
Ufficio stampa: (R)esisto Promozione
Management e booking: Devoured Agency