ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ATTUALITÀ, COMUNI, Rho » Cercasi 1 componente per l’organo amministrativo della Società Nuovenergie Spa

Cercasi 1 componente per l’organo amministrativo della Società Nuovenergie Spa

Presentazione delle candidature entro le ore 12:00 del 5 marzo 2018.

nuove-energieL’Amministrazione comunale ricerca un candidato per la nomina a componente dell’organo amministrativo della Società Nuovenergie Spa tramite un avviso pubblico per la presentazione delle candidature, che dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del 5 Marzo 2018.

La domanda redatta in carta semplice e debitamente compilata dall’interessato può essere recapitata direttamente, nelle ore di ufficio, al QUIC – Sportello del Cittadino Via De Amicis, n. 1 – Rho , ovvero può essere inoltrata a mezzo posta. In quest’ultimo caso, si considerano prodotte in tempo utile le domande pervenute entro il termine di scadenza.
La domanda può essere, altresì, inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Rho  pec.protocollo.comunerho@legalmail.it.

Requisiti
Salvo quanto previsto dalla normativa vigente, i rappresentanti del Comune per ricoprire l’incarico devono:

  • possedere i requisiti per la nomina a Consigliere Comunale, ovvero essere elettore di qualsiasi Comune della Repubblica, aver compiuto il diciottesimo anno di età alla data di pubblicazione del presente avviso e non essere in alcuna delle condizioni di cui al Titolo III Capo II del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000, al D.Lgs. n. 235/2012 e al D. Lgs. n. 39/2013;
  • possedere una competenza tecnica, giuridica o amministrativa adeguata alle specifiche caratteristiche della carica che deve essere ricoperta nonché agli obiettivi che il Comune si propone di raggiungere attraverso la partecipazione;
  • non aver ricoperto incarichi identici e analoghi nella medesima società per due mandati legislativi o statutari completi consecutivi immediatamente precedenti quello a cui la nomina si riferisce; è possibile un terzo mandato nei casi in cui ragioni di continuità aziendale ed esigenze di salvaguardia economico-patrimoniale della società lo richiedano. Delle stesse deve essere data evidenza nell’atto di nomina;
  • non aver ricoperto ruoli di Consiglieri Comunali, Sindaci o incarichi di Assessore nel mandato precedente, per un periodo di tre anni dalla scadenza del loro mandato elettivo;

Non può essere nominato o designato rappresentante del Comune presso azienda e società di capitali costituite o partecipate:

  • chi si trovi in stato di conflitto di interessi rispetto all’ente, azienda, istituzione o società nel quale rappresenta il Comune;
  • chi è stato dichiarato fallito;
  • chi si trovi in rapporto di impiego, consulenza o incarico con l’ente, azienda, istituzione, società presso cui dovrebbe essere nominato;
  • chi abbia liti pendenti con il Comune di Rho ovvero con l’ente, azienda, istituzione, società presso cui dovrebbe essere nominato.

Il sopravvenire di una della cause di incompatibilità e di esclusione di cui al precedenti punti nel corso del mandato comporta la revoca della nomina o della designazione.

Il compenso spettante ai membri del Consiglio di Amministrazione sarà definito ai sensi della normativa.

La candidatura, sottoscritta dal candidato e corredata dalla fotocopia della carta di identità o firmata digitalmente, deve essere indirizzata al Sindaco, e deve essere corredata, a pena di inammissibilità dalla seguente documentazione:

  • curriculum vitae, aggiornato, datato e sottoscritto, contenente:
  • le generalità complete e la residenza;
  • il titolo di studio e le precedenti esperienze lavorative;
  • l’occupazione abituale, l’elenco delle cariche pubbliche, ovvero degli incarichi ricoperti in società a partecipazione pubblica, nonché in enti, associazioni, società private iscritte nei pubblici registri;
  • i requisiti che, secondo il candidato, potrebbero sostenere la candidatura e le informazioni che si ritiene consentano di valutare in modo adeguato la competenza professionale, l’esperienza generale e specifica;
  • dichiarazione di insussistenza di cause di incandidabilità (di cui all’art. 10 D.Lgs. 235/2012), ineleggibilità, incompatibilità ed inconferibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti di controllo pubblico, ai sensi del D.Lgs. n. 39/2013. Nel caso di sussistenza di cause di incompatibilità, occorre produrre dichiarazione che le stesse saranno sanate entro 15 giorni dalla nomina a pena di automatica decadenza (contenuta in Fac simile Domanda – Allegato 1);
    dichiarazione di insussistenza delle cause di esclusione (contenuta in Fac simile domanda);
    dichiarazione di non avere rapporti di parentela e/o affinità con il Sindaco, con gli assessori in carica e con i consiglieri comunali, nonché con i loro parenti e/o affini entro il quarto grado (contenuta in Fac simile domanda) ;
    dichiarazione in cui si attesta la condivisione dei principi contenuti nel Codice Etico approvato dall’Amministrazione Comunale e si impegna ad attenersi allo stesso (contenuta in Fac simile domanda – Allegato 2).

Informazioni
Ufficio Partecipate
ufficio.partecipate@comune.rho.mi.it

Per maggiori informazioni e per scaricare il testo dell’avviso, il facsimile di domanda e i modelli Allegati 1 e 2 per le dichiarazioni in formato pdf e word consultare il sito istituzionale www.comune.rho.mi.it

http://www.comune.rho.mi.it/articolo/avviso-la-nomina-di-n-1-componente-dellorgano-amministrativo-di-nuovenergie-spa