ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ASSOCIAZIONI, COMUNI, Rho » “Cantando in CoRho” – 28a Edizione

“Cantando in CoRho” – 28a Edizione

Sabato 28 ottobre 2017 - Ore 21,15. Santuario della Madonna Addolorata di Rho.

locandinaQuest’anno la Schola Cantorum del Santuario di Rho, in occasione dei suoi 110 anni di attività, organizza la 28a edizione di “Cantando in CoRho”, concerto vocale-strumentale che si terrà sabato 28 ottobre 2017 alle ore 21,15 nella magnifica cornice del Santuario della Madonna Addolorata di Rho.

Per meglio solennizzare questa ricorrenza si è voluto collaborare con realtà rhodensi prestigiose:  l’Orchestra sinfonica “Giulio Rusconi” nonché i solisti,  espressioni delle eccellenze del nostro territorio.

Come ha scritto l’assessora alla cultura Valentino Giro  “dal 1907  la Schola Cantorum regala ai rhodensi momenti di grande emozione grazie alla bellezza del canto e della musica. Il coro, dono e modello per la nostra città,  da più di un secolo ci incanta con le meravigliose voci dei coristi”.

Il programma comprende  musiche composte nella seconda metà del 1800 da compositori che hanno saputo con la loro arte innalzare in maniera sublime lodi a Dio.

Il concerto si aprirà con Gabriel Fauré ( 1845-1924), musicista francese, di cui verranno eseguiti il REQUIEM op. 48, in ricordo di tutti i Padri Oblati e di tutti i coristi che in questi 110 anni si sono succeduti nel coro; il CANTIQUE DE JEAN RACINE op. 11 su testo del grande drammaturgo J. Racine,  in cui si implora con il canto la benevolenza di Cristo; e la PAVANE op. 50, basata su di una malinconica melodia estremamente elegante, dolce e meditativa.

Di Anton Bruckner (1824-1896), compositore austriaco, verrà eseguito l’AVE MARIA a 7 voci miste, orchestrata per questa occasione dal M° Achille Nava.

Infine il concerto si concluderà con il SALMO 150° di César Franck (1822-1890),  compositore e organista francese. Il tema principale del brano, di carattere innodico, conferisce a questa composizione una forza ed un carattere del tutto particolare e suggestivo.

La Schola Cantorum del Santuario di Rho sarà accompagnata  dall’orchestra sinfonica “Giulio Rusconi” di Rho, dall’organista M° Claudio  Vegezzi, dal soprano Olga Angelillo e dal baritono Daniele Caputo.

Il concerto sarà diretto dal M° Achille Nava.