ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ASSOCIAZIONI » Campionato Serie B1: si avvicina al podio Ginnastica Rho Cornaredo

Campionato Serie B1: si avvicina al podio Ginnastica Rho Cornaredo

CAMPIONATO SERIE B1 SECONDA PROVA ZONA TECNICA 2 A CASTELLETTO TICINO. SI AVVICINA AL PODIO GINNASTICA RHO CORNAREDO.

serie-bSi é svolta domenica 22 c.m. a Castelletto Ticino, la seconda prova del Campionato di serie B1 per la Zona Tecnica 2 dedicata alle ginnaste del settore agonistico GOLD. Ginnastica Rho Cornaredo ha schierato in pedana la formazione composta da Shanti Bakshi, Petra Lamberti, Cecilia Fasani, Oriana Milione, Petra Lamberti.

Presenti come riserve anche Alessia Basanisi e Chiara Piloni.

Ad accompagnare le ginnaste in gara la Direttrice Tecnica Laura Lazzaroni e la tecnica Beatrice Bisi.

Apriva la gara di Ginnastica Rho Cornaredo Shanti Bakshi con l’esercizio al corpo libero, dove con una esecuzione pulita otteneva con 11.500 il terzo miglior punteggio; seguiva poi la buona prova di Petra Lamberti alla fune che otteneva il punteggio di 11,600. Al cerchio era la volta di Cecilia Fasani si assicurava il punteggio di 12,05. Alla palla invece lavorava Oriana Milione; la ginnasta con una splendida esecuzione si aggiudicava il punteggio di …13,900 che a fine gara risultava essere il secondo miglior punteggio di attrezzo e il miglior punteggio di squadra. A seguire scendeva di nuovo in pedana  Petra Lamberti  alle clavette. Con una eccellente esecuzione ben impressionava la giuria ottenendo con 13,130 il miglior punteggio per questo attrezzo. Infine a concludere la gara, Cecilia Fasani si esibiva al nastro con una esecuzione non all’altezza delle sue potenzialità sporcata da qualche imprecisione di troppo  aggiudicandosi il punteggio di 10,350

La classifica finale al termine della gara vedeva Ginnastica Rho Cornaredo posizionata al quarto posto a soli 0,10 centesimi dal terzo gradino del podio ma con 4,20 punti in più rispetto alla prima prova. Gli ampi miglioramenti conseguiti in gara anche nelle classifiche parziali per attrezzo testimoniano il buon lavoro svolto in palestra dalle ginnaste e soddisfano le aspettative dello staff tecnico.

Con questa prova la squadra si é riconfermata tra le più forti di questo campionato e il risultato offre i presupposti per poter sperare in un ulteriore miglioramento che consenta il raggiungimento del podio nella terza e ultima prova interregionale.