ekojournal – Free Press – News ed Eventi del Nord Ovest » ASSOCIAZIONI, COMUNI » Fine settimana intenso per Ginnastica Rho Cornaredo impegnata su tre fronti

Fine settimana intenso per Ginnastica Rho Cornaredo impegnata su tre fronti

Un palazzetto gremito in ogni ordine di posti, ha ospitato ieri, 4 febbraio, la prima prova del campionato Regionale di Serie D categorie LA e LB.

bisi2La gara egregiamente organizzata da GINNASTICA RHO CORNAREDO con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Cornaredo ha visto la partecipazione di 550 ginnaste in rappresentanza di 131 squadre Lombarde.Ginnastica Rho Cornaredo presentava 3 squadre. La prima  composta da Ambrosio Alice, Berlusconi Giulia, Citelli Asia, D’Auria Lucrezia, Imbrea Giulia e Garufi Emma che esordiva per la prima volta in gara presentando esecuzioni determinate e precise sia  nell’esercizio collettivo a corpo libero che nella successione con fune e palla e in ultimo nel lavoro  individuale al cerchio, conquistano il secondo posto su un lotto di  38 squadre partecipanti. Non si poteva augurare miglior esordio visto che solo da 4 mesi che sono entrate a far parte del gruppo Silver.Nel pomeriggio invece gareggiavano per la categoria LB Martina Negri, Giada Di Scioscio e Letizia Brega, seguite da Matilda Gatti, Chiara Lodi e Erica Galimberti.La prima squadra con delle ottime esecuzioni al corpo libero, nastro e fune e nell’individuale alla palla conquistano il 7 posto in classifica. La seconda purtroppo per qualche imprecisione di troppo si posiziona a metà classifica consapevole di poter fare molto meglio nella prossima prova. La responsabile del settore Silver Chiara Campi, le tecniche Valentina Attisani e Noemi de Piccoli che le hanno accompagnate in gara si sono dette molto soddisfatte di questo inizio di stagione confermando gli ampi margini di miglioramento possibili per la prossima prova. La Dirigenza Rhodense ha espresso un particolare ringraziamento a tutto lo staff e ai genitori che hanno dato una grande mano per la realizzazione di questo importante evento che ha richiamato a Cornaredo le migliori ginnaste Lombarde del settore.

Contemporaneamente a Castelletto Ticino si è svolta la prima prova regionale del Campionato Individuale Gold Junior/Senior 2018. Per Ginnastica Rho Cornaredo sono scese in pedana: Shanti Bakshi (categoria Junior 1),  Alessia Basanisi e Petra Lamberti (categoria Junior 2).

Buona la prestazione di Shanti, al primo anno nella categoria junior, che con la somma dei punteggi di cerchio, palla, clavette e nastro ottiene l’ottava posizione. Molto bene anche per Petra, che termina la gara in quarta posizione, con una nota di merito nell’esercizio alle clavette dove ottiene il suo miglior punteggio di 13,150. Alessia commette qualche errore di troppo e conclude la sua gara quindi in tredicesima posizione.

Per tutte e tre le ginnaste ci sono ampi margini di miglioramento, in vista della seconda prova prevista tra tre settimane decisiva per determinare il passaggio alla fase interregionale.

Le  ginnaste erano accompagnate in gara della tecnica Claudia Ceccon, con la D.T. Laura Lazzaroni presente in giuria.

Sabato le allieve hanno disputato a Pero la prima prova del torneo Ritmica Europa. Per la categoria Allieve anno 2008 Giorgia Pagliosa si è classificata al secondo posto mentre Emma Carta è salita sul terzo gradino del podio.Nella categoria  anno 2009 Ginnastica Rho Cornaredo monopolizza il podio con Martina Rigos sul gradino più alto, Federica Raimondi al secondo posto e Aurora Rizzitiello al terzo.Nelle Allieve 2 fascia Gaia Bellacosa conquista la medaglia di bronzo e sale sul terzo gradino del podio.Nella categoria Junior anche Lara Frasti riesce a conquistare il podio classificandosi in terza posizione. Nella categoria anno  2006 Phalara Maggi si classifica in quinta posizione, Alessia Bianchin in settima e Daniela Cattaneo in ottava posizione, mentre nella categoria anno  2008 Camilla Torella si classifica in quarta posizione, Giulia De Vivo in quinta posizione, Alessia Geminiani in sesta posizione e Francesca Arapaj in settima. Anche a queste piccole ginnaste all’esordio sono giunti i complimenti sia dalla società che dalle tecniche con loro in gara, Beatrice Bisi e Noemi de Piccoli, mentre Claudia Ceccon era presente in giuria.

bisi1

Bisi